Archivi tag: terna

Ftse Mib: l’indice italiano apre positivamente e si riporta nei pressi della prima resistenza di breve, in area 18.883 punti. Questo il primo livello da superare, anche se bisognerà rompere 19.200 punti per avere qualche segnale di miglioramento. Terna: grafico interessante quello … Continua a leggere

Scritto il alle 10:53 da redazione [email protected]

Il Ftse Mib riparte dopo il weekend mostrando una minore volatilità rispetto alla settimana scorsa sia in termini intraday sia a livello di grafico daily. La situazione di fondo resta all’impronta della fase laterale che ingabbia il mercato da diverse … Continua a leggere

Scritto il alle 10:43 da redazione [email protected]

Avvio in netto calo per il Ftse Mib che scende di oltre 300 punti ma che ora lotta per non perdere la presa sul sostegno a 21.750 che è il livello tecnico discriminante per il trend di brevissimo periodo dell’indice … Continua a leggere

Scritto il alle 10:37 da redazione [email protected]

Ftse Mib: l’indice tricolore italiano ieri ha dato un primo segnale positivo ma è ancora presto per parlare di scampato pericolo. Quelle di ieri infatti potrebbero essere solo coperture degli short avviati precedentemente. Bisognerà aspettare dunque conferme con il superamento … Continua a leggere

Scritto il alle 10:30 da redazione [email protected]

Ftse Mib: l’indice italiano prosegue la sua corsa verso i 24.000 punti e rimane orientato positivamente. Solo un ritorno sotto 23.184 e poi 23.000 punti potrebbe inclinarne il quadro tecnico. Enel: il titolo dell’utility italiana ha preso di mira i … Continua a leggere

Scritto il alle 10:56 da redazione [email protected]

L’indice Ftse Mib ha aperto le contrattazioni al ribasso. La battaglia tra rialzisti e ribassisti si sta svolgendo in area 22.500 punti, livello che ha contenuto i tentativi di ribasso dell’indice guida di Piazza Affari nelle ultime due settimane. Apertura poco mossa … Continua a leggere

Ftse Mib: dopo la rottura di ieri dei 22.500 punti l’indice tricolore oggi intende recuperare tale livello. In realtà già la chiusura di ieri ne ha mostrato le intenzioni. Infatti, con precisione chirurgica, i prezzi si sono arrestati sulla parte … Continua a leggere

Piazza Affari. Inizio di settimana difficile per l’indice FTSE Mib, che dopo poco più di un’ora dall’avvio delle contrattazioni si trova invischiato in una discesa a ridosso del livello piscologico a 22mila punti. Fondamentale monitorare il livello di chiusura della seduta odierna, … Continua a leggere

Partenza incerta quest’oggi per il FTSE Mib, ma che non altera il quadro tecnico del mercato, che rimane costruttivo. Importante base creatasi fra i 22mila e 22.065 punti potrebbe creare i presupposti per nuovi allunghi. Per il momento i target … Continua a leggere

Scritto il alle 10:54 da redazione [email protected]

Piazza Affari accelera la dinamica ribassista in atto, complice la mancata tenuta dei precedenti supporti a 21.570 punti. A riscio anche il sostegno psicologico a 21.500 punti, la cui violazione potrebbe innescare un’accelerazione ribasissta verso i ssostegni statici a 21.170 … Continua a leggere

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mentre continua il trend al ribasso di tutto il mercato delle criptovalute, che probabilmente se
Ftse Mib: l'indice italiano prosegue il suo rimbalzo verso la resistenza a 19.600 punti, livello chi
Alla fine la TRIAttativa tra il presidente Mattarella e la Commissione UE è arriva a conclusion
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Dopo aver analizzato il differenziale sul rendimento dei titoli a 10yr contro quelli a 2yr degli U
I Large Traders si trovano a doversi leccare le ferite, e a questo punto o le mani forti prendono
Ftse Mib: rimangono due i livelli da monitorare per l'indice italiano. Al ribasso fondamentale è il
Il conto alla rovescia per l'Europa sta iniziando, oggi il governo italiano ha tutte le carte in