Ftse Mib, nessun problema fino a 19.550 punti. Enel chiude gap rialzista lasciato aperto venerdì

Perde quota l’indice Ftse Mib dopo un’apertura nei dintorni della linea di parità e un breve tentativo di allungo a 19.832 punti. L’indice guida di Piazza Affari si trova ad affrontare un importante doppio ostacolo dato dai massimi della seduta di lunedì scorso a 19.773 punti e dal prolungamento della trendline rialzista tracciabile dai minimi del 24 giugno e 3 luglio, violata al ribasso lo scorso 9 ottobre. La discesa odierna non creerà problemi al quadro grafico fino a tenuta di 19.550 punti.

Con il forte ribasso che Enel sta mettendo a segno oggi l’azione della compagnia elettrica chiude il gap rialzista lasciato aperto venerdì scorso a 3,944 euro. Seppure molto sostenuto il ribasso odierno non è ancora sufficiente a determinare svolte negative nel quadro grafico del titolo. A tal proposito determinante sarà l’eventuale rottura al ribasso di area 3,90/88 euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Ftse Mib: l'indice italiano riesce a tenere i 22.000 punti e oggi apre leggermente in positivo. Rima
E' incredibile a volte come la verità è sempre più figlia del tempo, passi anni a viaggiare c
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
This is The New Normal Ennesima conferma di quanto il mercato sia distorto, di quanto sia condizi
Il mio mestiere e tanto meno la mia “mission” su questo blog non è quella di dedicarmi al t
Ftse Mib: prese di beneficio sull'indice italiano dopo il tentativo di superamento dei 22.000 punti.
La burocrazia della Comunità Europea, spesso,  con i suoi  sovrabbondanti lacci e lacciuoli  fin
Sono partite le trimestrali USA. Alcune sono migliori delle attese, altre stanno deludendo gli
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: lo scorso 10 luglio l’indice italiano è riuscito a superare lo scoglio dei 22.000 pun