Ftse Mib, verso il test di quota 18.700. Azimut in pressione sul supporto di area 16,9 euro

Una chiara impronta negativa caratterizza la seduta odierna dell’indice Ftse Mib, che torna sotto la soglia dei 19.000 punti e si prepara a testare nuovamente i supporti di area 18.700. La caduta di quest’ultimo livello darebbe un segnale ribassista e porterebbe a testare il prolungamento della trendline ribassista discendente dai massimi del 10 e 19 giugno.

Con un pesante ribasso di quasi due punti percentuali l’azione Azimut si presenta a un test molto importante. In area 16,9 euro, infatti, sta mettendo sotto pressione un importante supporto, la cui caduta genererebbe un segnale ribassista in grado di proiettare obiettivi in area 14,5 euro con stazioni intermedie a 16 e 15,22 euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

La correzione è partita da poco ma siamo già pronti a sostenere degli importanti esami. E cosa m
In questi ultimi giorni ha fatto piuttosto rumore, a livello internazionale ma anche in Italia,
Tentativo di rimbalzo per il Ftse Mib che prova a riportarsi sopra 20.300 punti con un rialzo che sf
Eccomi qui, rientrato dopo un’intensa settimana londinese, ricca di incontri, confronti, a
Il decreto legge " quota cento " ha introdotto anche alcune significative novità per costruirsi una
Tanto tuonò che piovve direbbe oggi il nostro Socrate, parlando con il suo allievo preferito un
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I cibi stranieri importati in Italia hanno provocato quasi un allarme alimentare al giorno. E’ q
Ftse Mib: apre anche oggi in negativo appesantito dalle incertezze legate all'esito delle elezioni
Non so Voi ma io ho la sensazione che da lunedì nulla sarà più come prima, avverto la stessa