Ftse Mib, segnale rialzista grazie a Draghi. Eni prova inversione di rotta

L’annuncio del programma di Quantitative Easing da parte della Bce ha spinto il Ftse Mib oltre l’area di resistenza dei 20.000/195 punti, dando un segnale rialzista importante. Nella zona citata, infatti, erano presenti sia un livello statico che la trendline discendente dai massimi del 19 giugno e dell’8 settembre. La violazione è sostenuta dai volumi e proietta ora target a 20.940 e 21.375 punti.

Eni prova l’inversione di rotta a Piazza Affari ma si scontra con le resistenze statiche di area 15, 30, davanti a questi deve arretrare. Un superamento di 15,30 sostenuto da volumi e confermato in chiusura di seduta darebbe un primo segnale positivo per il quadro grafico e permetterebbe a Eni di salire verso 15, 87/16 euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Malgrado una settimana difficile, si ha la percezione che il mercato inizi a temere sempre meno
Si lo so, vi racconteranno che in fondo non è successo nulla, che l'onda sovranista è scompars
Mercati: apertura positiva all'indomani delle elezioni europee. Il mercato ha apprezzato che i sovr
Un altro metodo per aumentare l’anzianità contributiva per la maturazione del diritto alla pensio
Guest post: Trading Room #322. La settimana precedente è stata condizionata dallo stacco dei divi
Analisi tecnica Stiamo allargando il canale rialzista a scapito della pendenza. Questo potrebbe es
Stoxx Giornaliero Buona domenica a tutti, Stoxx che non riesce ancora a dar piena vita all’
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base
T-1 [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 [3-5 Giorni] (h. yy)[Base Dati: 15 minuti]
Velocità T-2 / T-1 / T / T+1 [Base Dati: 15 minuti] Velocità T-2 / T-1 / T / T+1[Base Dati: