FTSE Mib: prova rientro nel canale rialzista. Telecom Italia: test supporto media mobile

L’indice FTSE Mib viaggia in leggero rialzo dopo un’apertura incerta e cerca di recuperare la base del canale rialzista individuabile con la trendline ascendente che unisce i minimi del 5 e 14 ottobre, canale al di sotto del quale si era portato con il minimo della seduta di ieri. Tuttavia fino a quando l’indice rimarrà al di sotto delle medie mobili a 14 e 100 periodi transitanti in area 22.450 punti, al di sotto delle quali si è portato mercoledì, lo scenario rimarrà a rischio di evoluzioni negative e di rottura di quota 22.100. In tal caso le quotazioni potrebbero tornare verso area 21.500 punti. Nel caso di ritorno sopra le medie mobili, l’indice tornarerebbe verso la parte alta del canale transitante a 22.950 punti e, successivamente, verso la resistenza dinamica individuabile con la trendline che unisce i top del 10 e 11 agosto.

In perdita questa mattina il titolo Telecom di circa 1 punto percentuale, dopo aver toccato un minimo a 1,15 euro. Con la discesa dai massimi annuali toccati nella seduta del 30 ottobre a 1,316 euro, il titolo ha perso circa il 12% nelle ultime 6 sedute. Nella seduta odierna inoltre, Telecom ha testato il supporto dinamico dato dalla media mobile a 14 periodi, che sta sostenendo le quotazioni in area 1,175 euro. Una discesa al di sotto del supporto statico posto a 1,15 euro e successivo pull-back dello stesso, potrebbe suggerire un ritorno dei corsi in area 1,10 euro e, successivamente, verso il sostegno dinamico individuabile con la trendline discendente che unisce i massimi del 9 e 22 ottobre. D’altro canto, una tenuta di area 1,15 euro favorirebbe un ritorno dei corsi verso quota 1,25 euro.

Nessun commento Commenta

No, non mi sono dimenticato di Lei, non sarebbe stato possibile. 11 anni sono passati da quan
Ultima puntata di TRENDS prima della pausa estiva. I picchi inflattivi danno energia alle borse ma
Analisi delle movimentazioni monetarie degli ultimi sette giorni sui future e le opzioni del Nasdaq
Affascinante davvero affascinante, eccovi servito, come un almanacco, il rally di Ferragosto! A
  E il tasso inflazione forse ha fatto un picco. Ieri i mercati sono stati presi di sorp
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Analisi dei posizionamenti monetari degli ultimi sette giorni di contrattazioni sul contratto S&
C'è ben poco da aggiungere ai dati di ieri, l'inflazione si sta lentamente sgonfiando, non solo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Nulla di nuovo sotto il cielo ferragostiano, come ha suggerito su Twitter il nostro Puntosella,