Amazon in fase di ritracciamento, il cross euro/dollaro tenta la ripartenza da 1,10

Scritto il alle 12:35 da redazione [email protected]

FTSE Mib
L’indice FTSE Mib prosegue nella fase di accumulo in corso da inizio settimana, scambiando nello stretto range compreso fra il supporto di 16.600 punti e 17.000 punti. Sul grafico a trenta minuti il livello chiave è rappresentato dai 16.800 punti, superati i quali il basket potrebbe tentare nuovi allunghi con obiettivo un secondo test della trendline dinamica transitante sopra i 17.000 punti.

Amazon
Il titolo Amazon, dopo i massimi storici toccati in occasione del “Prime Day” della scorsa settimana, si trova in una fisiologica fase di “take profit” da parte degli operatori. Con i movimenti di questa settimana i prezzi hanno trovato supporto sulla trendline dinamica tracciata con i top del 29 dicembre e 6 giugno. Chi volesse sfruttare il rimbalzo in tale area potrebbe aprire posizioni long a 740,70 dollari per puntare su un ritorno a 750 dollari. Sulla violazione al ribasso di detta soglia è possibile invece che il titolo si riporti sui minimi di lunedì a 730 dollari.

Euro/Dollaro
Per il cross euro/dollaro il passaggio di stato da supporto a resistenza della trendline dinamica tracciata con i minimi del 16 marzo e 14 aprile 2015 ha rappresentato uno step fondamentale per il recupero avvenuto nella prima parte del 2016. Al momento le quotazioni transitano in prossimità della soglia psicologica e tecnica dei 1,10, la cui tenuta risulta fondamentale per un’eventuale ripartenza del movimento rialzista. Ingressi long sono contemplabili solo con la violazione al rialzo di area 1,11 mentre a violazione dei minimi di giungo posti a 1,097 si presenterebbero opportunità ribassiste con target principale posto a 1,090 dove transita il supporto dinamico tracciato con i minimi decrescenti del 14 aprile e 28 giugno.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Analisi dei posizionamenti monetari che evidenziano una situazione di incertezza e di chiusura di
Ftse Mib. L’indice italiano, con la brutta candela ribassista ad alta volatilità del 20 aprile s
TIM presenta su RaiPlay “Tutto è possibile – Storie di Risorgimento Digitale”   TIM
Era nella logica delle cose e ovviamente era attesa. Se devo essere onesto, magari non subito, m
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
Nel prossimo Machiavelli vi racconteremo cosa è successo nella storia quando si è scatenata l'
In un mercato che è palesemente caro a causa della pioggia di liquidità di cui abbiamo parlato
L'aggiornamento dei posizionamenti monetari ci riconferma ancora una volta l'incredibile forza di qu
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
Continuiamo il nostro viaggio legati come Ulisse in attesa dell'arrivo a Itaca condividendo con