FTSE Mib conferma l’uscita dalla fase laterale, Poste Italiane in cerca dei 6,50 euro

FTSE Mib
Con l’ottava chiusa venerdì è arrivato tanto atteso segnale di rottura della resistenza in area 17mila punti sul Ftse Mib. Se i corsi del paniere si manterranno sopra il livello 17.122 punti ci sono i presupposti per la prosecuzione del rimbalzo con target che si posizionano in area 18.500-19.000 punti. Chiusure sotto detto livello potrebbero riportare alla fase di lateralità che ha caratterizzato i mesi estivi. Peggioramenti del quadro tecnico solo su discese oltre i 16.200 punti e successivamente alla rottura di 16mila punti.

EURO STOXX 50
Anche per l’EURO STOXX 50 il quadro tecnico è impostato positivamente per il breve periodo. I recenti segnali di forza sono stati generarti dall’accelerazione di venerdì che ha provocato la violazione al rialzo della trendline dinamica espressa sul daily chart dai minimi crescenti del 7 aprile e 24 maggio. Ora i corsi si preparano al test dei massimi di area 3.097 punti e successivamente 3.156 punti. Un peggioramento del quadro tecnico si avrebbe solo con ritracciamenti sotto quota 3.064 punti.

Poste Italiane
Poste Italiane avvia l’ottava positiva dando seguito al rimbalzo di venerdì sulla trendline dinamica espressa sul daily chart con i minimi crescenti del 7 luglio e 2 agosto. Se le quotazioni del titolo si dovessero portare sopra i massimi della scorsa settimana a 6,36 euro si aprirebbero nuove prospettive di movimenti rialzisti di medio temrine che potrebbero riportare i corsi a 6,50 euro e poi ad un test dei massimi di agosto a 6,585 euro, con l’obiettivo di andare a chiuder il down gap aperto il 24 giugno a 6,62 euro.

Nessun commento Commenta

La trimestrale di NVIDIA stupisce i mercati e il rally continua. Ma allo stesso tempo, il mercato ob
La Cina è un'immensa mina deflattiva esplosa nell'oceano globale, una spettacolare bolla immobi
Lo so, deve essere stato difficile per ben 13 anni aspettare l'inflazione, chiamare l'inflazione
Guest post: Trading Room #511. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura che continua ad essere r
Malgrado i dati macro non sicuramente eccezionali per i mercati, con un'inflazione che sale e cambia
Giornata perfetta ieri, con nuovi massimi sui mercati europei come aveva previsto su Twitter il
Oggi, terzo venerdì del mese, è giornata di scadenze tecniche. Scadranno le opzioni su azioni, le
Viviamo davvero in un mondo di matti, basta guardare alla reazione isterica dei profeti dell'inf
Mentre a Francoforte si discute sul sesso degli angeli, sull'inflazione che sta per sparire come
Guest post: Trading Room #510. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura chiara ed evidente. La l