Snam e Terna finalizzano il testa e spalla. Per il FTSE Mib possibile rimbalzo su supporti dinamici

Immagine anteprima YouTube
FTSE Mib
Possibilità di acquisti di matrice speculativi in area 10.400 punti avrebbero primo target a 16.660 punti e successivamente a 16.685 punti. Chiudere la posizione al cedimento del 16.190 punti.

Terna
Con la rottura del sostegno statico a 4,25 euro è stata finalizzata la figura tecnica di testa e spalle in formazione nel 2016. Ingressi in area 4,20-4,30 euro avrebbero primo target psicologico a 4 euro e finale a 3,80 euro. Stop su ritorni oltre i 4,50 euro.

Snam
Snam presenta un quadro tecnico simile a quello di Terna, in scia alla debolezza del settore utility nella seconda parte del 2016. Ingressi sulla debolezza sotto i 4,50 euro avrebbero target a 4 euro. Stop su ritorni sopra area 4,60 euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
1 commento Commenta
st.ros
Scritto il 4 novembre 2016 at 12:20

non si deve fare speculazione con il trading
http://tradingonline-un-problema-morale.blogspot.it/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Il mercato prima corregge e poi rimbalza. la configurazione del COT Report cambia di pochissimo.
Uno dei problemi chiave del momento in cui viviamo è sicuramente il debito. Poi mettetela come
Ftse Mib: l'indice italiano si riporta nei pressi della media mobile 200 periodi in attesa degli imp
E' corsa ai regali di Natale 2019. Soprattutto per i bambini che si confermano anche quest'anno
Vediamo come si sta preparando l'indice guida a chiudere questa scoppiettante annata contraddistinta
Alle piazze in fibrillazione in tutto il mondo, si unisce anche quella di Parigi che  protesta cont
Guest post: Trading Room #344. Parte la correzione ma in chiusura di settimana il mercato recupera
Oggi partiamo da qui tanto per cambiare, ormai non c'è più nulla che corrisponde alla realtà
Analisi Tecnica La violazione del supporto ha fatto si du chiudere il gap e a testare l'area di sup
Stoxx Giornaliero Buona domenica a tutti, Stoxx che decide di violare l’estremità inferior