FCA scivola sotto i 10 euro, Exor rompe al ribasso supporto dinamico di medio periodo

Scritto il alle 10:19 da redazione [email protected]

La seduta di ieri ha generato segnali di vendita a Piazza Affari, sia per quanto riguarda l’indice FTSE Mib che per quanto concerne alcuni titoli che lo compongono. Il principale indice di Borsa Italiana ieri è tornato sotto i 20mila punti, movimento corroborato questa mattina quando le quotazioni hanno aperto sotto la ex resistenza statica a 19.800 punti.

Peggiora il quadro tecnico di FCA: il titolo ieri ha rotto un supporto dinamico ottenuto unendo i minimi del 7 febbraio e 13 marzo, mentre oggi è scivolato sotto i 10 euro per azione. Segnali negativi anche per Exor; le azioni della holding della famiglia Agnelli questa mattina hanno aperto sotto i 46 euro, corroborando la violazione avvenuta ieri della trendline di medio periodo disegnata con i minimi del 23 gennaio e 7 febbraio.

Tags: , , ,   |
Nessun commento Commenta

No, non mi sono dimenticato di Lei, non sarebbe stato possibile. 11 anni sono passati da quan
Ultima puntata di TRENDS prima della pausa estiva. I picchi inflattivi danno energia alle borse ma
Analisi delle movimentazioni monetarie degli ultimi sette giorni sui future e le opzioni del Nasdaq
Affascinante davvero affascinante, eccovi servito, come un almanacco, il rally di Ferragosto! A
  E il tasso inflazione forse ha fatto un picco. Ieri i mercati sono stati presi di sorp
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Analisi dei posizionamenti monetari degli ultimi sette giorni di contrattazioni sul contratto S&
C'è ben poco da aggiungere ai dati di ieri, l'inflazione si sta lentamente sgonfiando, non solo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Nulla di nuovo sotto il cielo ferragostiano, come ha suggerito su Twitter il nostro Puntosella,