FTSE Mib, fondamentale chiusura sopra 21.165 punti. Ferrari, correzione in atto sotto quota 80 euro

Scritto il alle 10:26 da redazione [email protected]

Immagine anteprima YouTubePiazza Affari ancora incerta. Il passo falso di ieri in direzione dei supporti a 20.730 punti è stato riassorbito in apertura. Al momento l’indice FTSE Mib veleggia a ridosso dei 21mila punti, livello chiave per la chiusura della settimana. Solo una chiusura di seduta sopra tale livello infatti potrebbe generare un segnale di forza che verrebbe confermato poi con spunti sopra i 21.165 punti la prossima settimana.

Da monitorare il titolo Ynap (Yoox net-a-porter) scivolato sotto i 24 euro dopo il veloce spunto delle sedute precedenti che ha portato al confronto con le resistenze a 24,50 euro. Corregge anche Ferrari: titolo sotto gli 80 euro dopo aver aggiornato i record storici la scorsa settimana. Il movimento non dovrebbe alterare lo scenario tecnico fintanto che il prezzo si manterrà sopra i supporti a 75,50 euro. All’interno di quest’area opportunità di acquisto con target a 83 e 84 euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Il mitico simposio di Jackson Hole rappresenta da anni un appuntamento quantomai atteso. Come se
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il mese scorso avevo promesso che avrei elencato alcuni degli errori più banali che mi è capit
Ftse Mib: ieri l'indice italiano ha chiuso bene in scia alle indiscrezioni che vogliono la possibili
Leggendo i verbali dell'ultimo FOMC, Donald Trump non deve aver trascorso una serata felice, la
Quello che vuol fare Donald Trump è più che chiaro. Innanzitutto evitare la recessione, poi ga
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Non so come dirvelo ma Robert è un fumettista davvero fantastico, spettacolare, ha il talento d
Ftse Mib: l'indice italiano supera i 20.500 punti e rimette nel mirino i 21.000 punti. Importante sa
Per certi versi ce lo potevamo aspettare. Ma dal punto di vista logico ed etico, il mondo bancar