ENI: segnale di debolezza con chiusura sotto i precedenti minimi a 13,67 euro, ripresa solo sopra 14 euro

Scritto il alle 09:54 da redazione [email protected]

Si complica il quadro grafico del mercato italiano, respinto dalla coriacea resistenza dinamica ottenuta con i top del 16 maggio e 14 giugno scorso. La candela ribassista di ieri ha generato un ulteriore segnale di debolezza, con la soglia dei 21mila punti ancora compromessa. Un’ulteriore discesa sotto i minimi del 15 giugno a 20.730 punti potrebbe innescare una rapida discesa verso i supporti a 20.570 punti.

Quadro tecnico complicato anche per ENI, la chiusura sotto i precedenti minimi a 13,67 euro è da interpretare come un segnale di debolezza, e Leonardo, con il titolo che ieri ha stornato sui minimi del mese.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Ribadisco quando già ho scritto nei mesi passati. Secondo molti l’analisi intermarket ha pers
Dopo un giorno in cui i prezzi sono arrivati a toccare DS-2, ecco che il giorno dopo ci stupiscono a
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
Corsa al vaccino e immunità di gregge: occhio all'UK! La corsa al vaccino ormai è la normalità
Quanto è successo ieri rischia di diventare un elemento destabilizzante. E’ vero che sono sol
Ieri all'improvviso verso mezzogiorno, senza alcun preavviso i mercati europei, soprattutto il D
La giornata di ieri si è contraddistinta da  veloci ribassi su tutti i sottostanti ed imperiosi au
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
Un detto noto a tutti gli operatori: “Sell in May and go away". Vendi a maggio ed esci dal mer
Ieri all'improvviso qualcuno si è accorto che la situazione è insostenibile, i dati provenient