Bper Banca scalda Piazza Affari: titolo avvicina quota 5 euro

Scritto il alle 10:40 da redazione [email protected]

Immagine anteprima YouTubePiazza Affari si scalda all’indomani del segnale long fornito nella seduta di ieri. L’indice FTSE Mib si è infatti lasciato alle spalle le resistenze statiche a 21.570 e 21.730 punti e ora si prepara al confronto con i massimi relativi dello scorso maggio.

Titolo caldo: Bper Banca. L’istituto modenese all’indomani dei conti ha generato un potente segnale operativo. Il titolo si è lasciato alle spalle il primo target rialzista di breve a 4,80 euro e ora si dirige spedito verso i 5 euro. Importante confermare il breakout di questi livelli in chiusura in quanto si andrebbe a rompere anche la linea di tendenza di lungo periodo uscente dal top del 20 gennaio scorso.

Focus, infine, su Deutsche Telekom, per provare a sfruttare un rimbalzo dopo il contatto con i supporti dinamici espressi dalla trendline che unisce i minimi del 24 giugno e 13 agosto 2016.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
Bper Banca scalda Piazza Affari: titolo avvicina quota 5 euro, 8.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Non dilunghiamoci sul ruolo che i titoli tech hanno avuto su questo rally di borsa. E come avret
Non dilunghiamoci sul ruolo che i titoli tech hanno avuto su questo rally di borsa. E come avret
Qualche giorno fa l’amico Marco ci ha parlato di una nuova asset class, perché di questo si t
Mentre gli americani festeggiano il loro giorno del Ringraziamento, aiutati dagli psicopatici ch
Tabella di analisi delle società quotate su Borsa Italiana con dividendi, debito, price earning e p
Eccoci qui per un veloce aggiornamento su uno dei titoli long che in molti abbiamo in portafoglio ov
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Sulle mibo prosegue il continuo aumento di posizioni p
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
L’interesse nei confronti della Cina è molto alto. È stato il primo a ripartire dalla crisi