FTSE Mib, raggiunti target a 22.450 punti, ora una pausa? Allungo rialzista di Buzzi Unicem oltre 22 euro

Immagine anteprima YouTubeIl mercato italiano è partito in quarta nel giorno della riunione Fed. L’indice FTSE Mib ha aggiornato nuovi massimi relativi sopra 22.460 punti dopo neanche mezz’ora dall’avvio. Con questo movimento è stato raggiunto il primo target indicato nelle precedenti analisi a 22.450 punti, individuato proiettando al rialzo la figura tecnica di doppio minimo in costruzione dall’11 agosto scorso. Ora potrebbe essere fisiologica una pausa di consolidamento all’interno del trading range 22.500 – 22.300 punti, con quest’ultimo livello che potrebbe fare da base riaccumulativa per un nuovo sprint verso fine mese/inizio ottobre.

Partenza in gap up per Buzzi Unicem. Il prezzo è salito oltre quota 22 euro ed ha dunque confermato il breakout della trendline discendente uscente dal top relativo dell’8 maggio scorso. Quadro contrastato per Enel, titolo tornato ad appoggiarsi ai supporti di area 5,10-5,12 dopo i top assoluti toccati ad inizio mese.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 5.5/10 (2 votes cast)
FTSE Mib, raggiunti target a 22.450 punti, ora una pausa? Allungo rialzista di Buzzi Unicem oltre 22 euro, 5.5 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

Partiamo dal nostro Keynes e il suo concorso di bellezza, non importa chi è il più bravo, chi
Queste sono le movimentazioni monetarie effettuate nella giornata di martedì. Sulle Mibo netti i
  Sul #NextGenerationEU già abbiamo parlato qualche giorno fa. Spero sia chiaro a tutti
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il ruolo delle banche all’interno del tessuto economico di un sistema è molto più che fondamen
  Pensare al futuro, all’ambiente e al pianeta vengono spesso percepiti come temi lontani
Ftse Mib: l'indice italiano apre debole dopo la corsa di ieri e il test della resistenza statica col
Movimentazioni monetarie piuttosto sottili nonostante le importanti escursioni dei prezzi. Sulle
Ponetevi questa domanda: cosa è che muove i tassi reali? E soprattutto, che implicazioni potreb
Anche se l'impostazione non è entusiasmante, possiamo vedere nel COT Report una presa di posizi