Eurostoxx 50, aggiornati minimi del mese: a rischio supporto a 3.588 punti

Oggi è il giorno della Bce, con Mario Draghi chiamato a chiarire i punti nevralgici delle strategie future dell’istituto. Per molti mercati la seduta odierna potrebbe rappresentare un’importante spartiacque, di continuaizone o inversione rispetto agli attuali trend.

Sotto la lente. Focus odierno per due importanti strumenti su cui si rifletterà l’interesse di molti investitori. Il cambio euro/dollaro (eur/usd) nel mese di ottobre ha trovato il suo baricentro a 1,18 dopo aver lasciato i picchi di fine settembre a 1,20 ed aver disegnato una serie di massimi decrescenti.

L’Eurostoxx 50 invece si avvicina alla conferenza di Draghi sui minimi del mese, mettendo anche a rischio la tenuta dei sostegni a 3.588 punti, che per gran parte del mese hanno arginato le spinte ribassiste e offerto un’opportunità per entrare a mercato ai longhisti.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Mercati azionari sempre impostati in mood lateral rialzista, con Dax ed S&p già fuori dall'area
Resto dell’idea che ci sia troppa positività sull’impatto della bomba di liquidità sul sis
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
    Possiamo raccontarci tutte le storie che vogliamo. Che tanto l’Italia non
Ftse Mib: l'indice italiano torna a confrontarsi con una resistenza di medio termine molto important
Mentre in Europa e Wall Street la patria degli psicopatici, si festeggia la fine della pandemia,
Abbiamo già quantificato l’impatto di politica monetaria e di politica fiscale in questo post
Su tutti i sottostanti azionari, a fronte di nuovi massimi, per certi casi avvenute su livelli di pr
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Nelle ultime settimane abbiamo provato a descrivere quello che è il mondo che ci circonda, figl