FTSE Mib: a rischio la tenuta dei 22.000 punti

Piazza Affari. Inizio di settimana difficile per l’indice FTSE Mib, che dopo poco più di un’ora dall’avvio delle contrattazioni si trova invischiato in una discesa a ridosso del livello piscologico a 22mila punti. Fondamentale monitorare il livello di chiusura della seduta odierna, in quanto l’eventuale conferma del breakout di questo livello andrebbe a scalfire il sentiment del mercato lungo il prosieguo d’ottava.

Sotto la lente. Apertura in gap ribassista per Terna. Il titolo dopo i primi scambio è andato ad appoggiarsi sul supporto statico a 5,10 euro andando a corroborare nei fatti i segnali già emersi la scorsa ottava, quando il prezzo aveva velocemente virato al ribasso interrompendo la serie di minimi crescenti partita il 26 ottobre scorso.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

  All’interno del caos politico che ci sta interessando, con teatrini che nemmeno nel
Ftse Mib: l'indice italiano dopo il test di ieri dei 21.000 punti, apre positiviamente in scia alle
Finalmente una bella notizia in arrivo dall'economia reale, mentre un gruppo di ignoranti e inco
Il mitico simposio di Jackson Hole rappresenta da anni un appuntamento quantomai atteso. Come se
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il mese scorso avevo promesso che avrei elencato alcuni degli errori più banali che mi è capit
Ftse Mib: ieri l'indice italiano ha chiuso bene in scia alle indiscrezioni che vogliono la possibili
Leggendo i verbali dell'ultimo FOMC, Donald Trump non deve aver trascorso una serata felice, la
Quello che vuol fare Donald Trump è più che chiaro. Innanzitutto evitare la recessione, poi ga
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u