Ftse Mib, linea di difesa a 22.000. Intesa Sanpaolo possibile ritorno a 3 euro

Ftse Mib: dopo aver chiuso le contrattazioni, ieri, poco sopra i 22.000 punti, il Ftse Mib ha riaperto oggi le contrattazioni cercando il rimbalzo da quello stesso livello. Lo scenario rimane comunque deficitario.
Intesa Sanpaolo: dopo aver aperto le contrattazioni in area 3,10 euro il titolo Intesa Sanpaolo ha perso terreno e, in questo momento, sta disegnando la quinta candela nera consecutiva.  Dopo l’accelerazione seguita alla presentazione del piano industriale, che aveva  portato Intesa Sanpaolo fin sopra quota 3,20 euro, ora l’azione sembra intenzionata a tornare al punto di partenza, l’area dei 3 euro.

Nessun commento Commenta

Analisi Tecnica **** AVVISO **** A causa di aggiornameti della piattaforma di trading di IWBAN
Il terzo trimestre del 2022 è stato uno dei peggiori a memoria di trader. Il mercato unidirezionale
Ftse Mib. Continua a dominare la negatività sul nostro Ftse Mib che nelle ultime 3 settimane ha per
Probabilmente in pochi se lo ricordano ma nel settembre del 2019 il mercato monetario americano
Ormai diventa difficile fare previsioni e allora proviamo a ragionare guardando il grafico forse
La domanda che tutti si fanno e alla quale nessuno sa rispondere. Ma dopo gli ultimi storni, è
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
ENI FOCUS E ANALISI MONETARIA SCADENZA DICEMBRE 2022 ANALISI TECNICA Dopo un lungo periodo di
    Oggi ci sono tante belle cosette di cui parlare, ma partiamo da qui per farc
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u