Il Ftse Mib al test del supporto dei 22.000 punti. Buona forza relativa per Enel

Scritto il alle 10:53 da redazione [email protected]

Il Ftse Mib parte debole in scia all’impulso ribassista che si è sviluppato nella seduta precedente. Probabile un test al supporto rappresentato dalla soglia dei 22.000 punti la cui violazione renderebbe probabile la chiusura del gap up rimasto aperto a 21.826. Solo un ritorno sopra 22.400 porterebbe un miglioramento al quadro grafico di breve periodo. Enel mette in luce oggi una buona forza relativa che potrebbe essere la base per un tentativo di risalita verso 4,90 euro a condizione della tenuta dei supporti a 4,61 e 4,54. Per Facebook, test da brividi per il supporto a 160 dollari.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.0/10 (1 vote cast)
Il Ftse Mib al test del supporto dei 22.000 punti. Buona forza relativa per Enel, 9.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Al momento il ruolo del Dollaro USA non è messo in discussione Questo articolo integra quanto gi
Al momento il ruolo del Dollaro USA non è messo in discussione Questo articolo integra quanto gi
In molti continuano a cercare delle logiche in quello che potremmo il NEW NORMAL. Un mondo per cer
Andando ad analizzare dove si trovano i prezzi dei vari sottostanti utilizzando come riferimento la
Non dico certo una grande novità se vado a scrivere che la borsa USA si trova ad un passo dai s
Non dico certo una grande novità se vado a scrivere che la borsa USA si trova ad un passo dai s
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Si conferma la forza del mercato. Le mani forti non mollano l'osso. Anche se siamo in una fase s
Raoul Pal, consulente finanziario di fama internazionale, fondatore di Global Macro Investor, n
Come spesso accade sotto l'ombrellone, nel fine settimana il ministro di Storia Gualtieri, proba