Il Ftse Mib cerca di consolidare in area 23.000. Prove di ripartenza per Banco BPM

Scritto il alle 10:04 da redazione [email protected]

Il Ftse Mib parte poco mosso ma per evitare di scivolare come ieri nella seconda parte della seduta prova a consolidare in zona 23.000. In ogni caso solo una violazione di 22.800 fornirebbe un segnale di debolezza in direzione 22.500. Di contro l’eventuale superamento di 23.200 aprirebbe spazio per una salita verso 23.500 e potenzialmente 24.000. Banco Bpm cerca di ripartire affidandosi al forte supporto a 2,80 euro mentre Banca Mediolanum sta lottando per non perdere la presa sul sostegno in zona 7 euro.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 1.0/10 (1 vote cast)
Il Ftse Mib cerca di consolidare in area 23.000. Prove di ripartenza per Banco BPM, 1.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La volatilità è ormai diventata per tutti il VIX, anche se in realtà non solo il VIX è volat
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha mostrato i muscoli con una performance di oltre il 2% e anche un
Complice la crisi determinata dalla pandemia è aumentato notevolmente il numero delle famiglie che
Un percorso che era già segnato e che questa slide creata con dati di FMI e Banca Mondiale cert
Ad un giorno dalle scadenze tecniche del mese di Luglio andiamo ad analizzare le movimentazioni mone
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il mondo ha reagito in modo deciso e coeso alla problematica Covid-19. Le banche centrali di tu
Ftse Mib. L'indice ritorna a quota 20.000 punti recuperamendo alla debolezza di ieri. Al ribasso, i
Questa notte o forse meglio, questa mattina all’alba, sembra si sia raggiunto un accordo sul