Il Ftse Mib cerca di consolidare in area 23.000. Prove di ripartenza per Banco BPM

Scritto il alle 10:04 da redazione [email protected]

Il Ftse Mib parte poco mosso ma per evitare di scivolare come ieri nella seconda parte della seduta prova a consolidare in zona 23.000. In ogni caso solo una violazione di 22.800 fornirebbe un segnale di debolezza in direzione 22.500. Di contro l’eventuale superamento di 23.200 aprirebbe spazio per una salita verso 23.500 e potenzialmente 24.000. Banco Bpm cerca di ripartire affidandosi al forte supporto a 2,80 euro mentre Banca Mediolanum sta lottando per non perdere la presa sul sostegno in zona 7 euro.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 1.0/10 (1 vote cast)
Il Ftse Mib cerca di consolidare in area 23.000. Prove di ripartenza per Banco BPM, 1.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
In un contesto abbastanza confusionario, si è sempre alla ricerca di segnali che possano aiutar
Ftse Mib. L'indice italiano ha fallito il tentativo di riportarsi sopra la resistenza dei 19.174 pu
Partiamo dal nostro Keynes e il suo concorso di bellezza, non importa chi è il più bravo, chi
Queste sono le movimentazioni monetarie effettuate nella giornata di martedì. Sulle Mibo netti i
  Sul #NextGenerationEU già abbiamo parlato qualche giorno fa. Spero sia chiaro a tutti
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il ruolo delle banche all’interno del tessuto economico di un sistema è molto più che fondamen
  Pensare al futuro, all’ambiente e al pianeta vengono spesso percepiti come temi lontani
Ftse Mib: l'indice italiano apre debole dopo la corsa di ieri e il test della resistenza statica col