Ftse Mib prigioniero del downtrend insieme a Generali. Ma per Eni resta una correzione

Scritto il alle 10:38 da redazione [email protected]

Apertura debole per Piazza Affari con il Ftse Mib che si muove sotto 22.800. Dal punto di vista tecnico la tendenza di breve periodo è chiaramente ribassista mentre in ottica di medio periodo la situazione risulta ancora caratterizzata da un ampio movimento laterale. Supporto a 22.643, 22.200 e area 22.000. Inizio di seduta sottotono anche per Generali che si allinea alla debolezza diffusa a Piazza Affari. Nelle attuali condizioni solo un ritorno sopra 15,25 indicherebbe un miglioramento nel quadro tecnico. Avvio prudente pure per Eni. L’eventuale violazione di 15,65 potrebbe dare nuovo vigore alla correzione in corso che per ora non è ancora un vero e proprio trend ribassista quanto un ritracciamento del trend rialzista partito a inizio marzo quando Eni di muoveva attorno ai 13,50 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Ecco che poi accade quello che non ti aspetti perché è quasi imponderabile. O forse no. Propr
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: l’indice italiano cerca di superare con poca convinzione area 20.500 punti, dove passa a
La notizia di ieri ha del clamoroso, incredibile, affascinante, la dimostrazione di come nella f
Sul mio blog avrete letto tanto tempo fa delle clausole CACs, quando nessuno le conosceva e ness
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I nonni sono da sempre la colonna portante di molte famiglie, fonte di un welfare spesso irrinun
Si conferma il quadro da "correzione politica", con un COT Report che mette in evidenza ancora g
  Sabato mattina bitcoin segnava un +5% sulle ultime 24 ore. Pur seguendo in modo margin
Ftse Mib: l’indice italiano cerca di superare con poca convinzione area 20.500 punti, dove passa a