Ftse Mib prova a rimbalzare oltre 22.000. Moncler e Tod’s mostrano i muscoli

Scritto il alle 10:25 da redazione [email protected]

Prove tecniche di rimbalzo per il Ftse Mib che scambia nella prima ora di contrattazioni sul mercato azionario sopra 21.800 e raggiunge il primo obiettivo a 22.000. La reazione grafica partita ieri è stata preannunciata da un indicatore RSI arrivato addirttua a 21, dunque in profondo ipervenduto. Una chiusura sopra 22.000 sarebbe un primo segnale di attenuazione dell’intonazione ribassista ma solo un ritorno sopra 22.600 rappresenterebbe un’indicazione di un potenziale cambio di trend di breve periodo. Sotto 21.700 tornerebbe a dominare la pressione delle vendite. Moncler conferma l’ottima forza relativa rispetto al Ftse Mib, salendo verso 39 euro, e rimanendo inserito nel trend rialzista di fondo. Partenza brillante per Tod’s che supera 57 euro e affronta la prima resistenza a 57,50, per avere il via libera verso 58,50.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Che sia veramente colpa dei ritardi sui vaccini, che siano i commenti usciti dalla FED ieri sera
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
La ripresa economica non sarà di certo uniforme anche a causa delle numerosi variabili che dobb
Alcuni di Voi mi hanno chiesto per quale motivo non parlo della situazione politica italiana, di
In questi giorni scrivo di meno anche perché non voglio continuare a ripetere i soliti concetti
Open Interest e Posizionamenti Monetari. Dopo i poderosi rialzi degli ultimi due giorni andiamo a
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
Il mondo dei certificati è stato fino ad oggi dominato da big player bancari. IG è entrata con aut
Open Interest e posizionamenti monetari. Sul Dax sostanzioso aumento della componente future e po