Ftse Mib: tenta il rimbalzo a 22.000 punti. Importante superare 2,74 euro per Intesa Sanpaolo

Scritto il alle 10:28 da redazione [email protected]

Ftse Mib: persiste la fase di debolezza dopo il rimbalzo avviato il 30 maggio. Il listino italiano, dopo aver tentato di superare i 22.400 punti, è tornato a testare i 22.000 punti. Importante la tenuta di questo livello.

Intesa Sanpaolo: il titolo dopo la forte correzione tenta il rimbalzo dal minimo a 2,381 euro. Un recupero che per ora ancora non convince e che necessita di conferma al di sopra dei 2,742 euro.

https://youtu.be/sxdACMZgZrI

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Partiamo dal nostro Keynes e il suo concorso di bellezza, non importa chi è il più bravo, chi
Queste sono le movimentazioni monetarie effettuate nella giornata di martedì. Sulle Mibo netti i
  Sul #NextGenerationEU già abbiamo parlato qualche giorno fa. Spero sia chiaro a tutti
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il ruolo delle banche all’interno del tessuto economico di un sistema è molto più che fondamen
  Pensare al futuro, all’ambiente e al pianeta vengono spesso percepiti come temi lontani
Ftse Mib: l'indice italiano apre debole dopo la corsa di ieri e il test della resistenza statica col
Movimentazioni monetarie piuttosto sottili nonostante le importanti escursioni dei prezzi. Sulle
Ponetevi questa domanda: cosa è che muove i tassi reali? E soprattutto, che implicazioni potreb
Anche se l'impostazione non è entusiasmante, possiamo vedere nel COT Report una presa di posizi