Il Ftse Mib rischia di disegnare un’altra candela nera. Ma per ora i supporti tengono

Scritto il alle 10:46 da redazione [email protected]

Avvio difficile ma non compromettente per il Ftse Mib che dopo qualche incertezza cerca di assestarsi in area 21.400. Nonostante le due brutte candele nere delle ultime sedute l’indice di Piazza Affari è ancora inserito nella fase laterale in essere da inizio giugno. Il supporto a 21.100-21.120 è infatti ancora integro e la sua tenuta impedisce finora lo sviluppo di un trend ribassista vero e proprio. Buzzi Unicem prosegue invece nel suo trend ribassista anche se il crescente ipervenduto getta le basi per un rimbalzo verso 18 euro. Mediaset è invece ancora in una tendenza ascendente di breve periodo che è difesa dal supporto in area 2,70 euro.

Nessun commento Commenta

No, non mi sono dimenticato di Lei, non sarebbe stato possibile. 11 anni sono passati da quan
Ultima puntata di TRENDS prima della pausa estiva. I picchi inflattivi danno energia alle borse ma
Analisi delle movimentazioni monetarie degli ultimi sette giorni sui future e le opzioni del Nasdaq
Affascinante davvero affascinante, eccovi servito, come un almanacco, il rally di Ferragosto! A
  E il tasso inflazione forse ha fatto un picco. Ieri i mercati sono stati presi di sorp
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Analisi dei posizionamenti monetari degli ultimi sette giorni di contrattazioni sul contratto S&
C'è ben poco da aggiungere ai dati di ieri, l'inflazione si sta lentamente sgonfiando, non solo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Nulla di nuovo sotto il cielo ferragostiano, come ha suggerito su Twitter il nostro Puntosella,