Il Ftse Mib rischia di disegnare un’altra candela nera. Ma per ora i supporti tengono

Scritto il alle 10:46 da redazione [email protected]

Avvio difficile ma non compromettente per il Ftse Mib che dopo qualche incertezza cerca di assestarsi in area 21.400. Nonostante le due brutte candele nere delle ultime sedute l’indice di Piazza Affari è ancora inserito nella fase laterale in essere da inizio giugno. Il supporto a 21.100-21.120 è infatti ancora integro e la sua tenuta impedisce finora lo sviluppo di un trend ribassista vero e proprio. Buzzi Unicem prosegue invece nel suo trend ribassista anche se il crescente ipervenduto getta le basi per un rimbalzo verso 18 euro. Mediaset è invece ancora in una tendenza ascendente di breve periodo che è difesa dal supporto in area 2,70 euro.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Ftse Mib: l'indice italiano riesce a tenere i 22.000 punti e oggi apre leggermente in positivo. Rima
E' incredibile a volte come la verità è sempre più figlia del tempo, passi anni a viaggiare c
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
This is The New Normal Ennesima conferma di quanto il mercato sia distorto, di quanto sia condizi
Il mio mestiere e tanto meno la mia “mission” su questo blog non è quella di dedicarmi al t
Ftse Mib: prese di beneficio sull'indice italiano dopo il tentativo di superamento dei 22.000 punti.
La burocrazia della Comunità Europea, spesso,  con i suoi  sovrabbondanti lacci e lacciuoli  fin
Sono partite le trimestrali USA. Alcune sono migliori delle attese, altre stanno deludendo gli
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: lo scorso 10 luglio l’indice italiano è riuscito a superare lo scoglio dei 22.000 pun