Partenza debole per il Ftse Mib. A2A, segnali di rallentamento dell’up trend

Scritto il alle 10:48 da redazione [email protected]

Ftse Mib: il listino italiano apre debole senza dare segnali particolari. I livelli da monitorare rimangono dunque gli stessi. Al rialzo sarà importante il recupero dei 21.122 punti per avere qualche segnale di ripresa, mentre il break dei 20.500 e soprattutto del minimo a 20.236 punti aggraverebbe il quadro tecnico.

A2A: il titolo dell’utility italiana si trova in un canale ascendente, dunque inserito in un trend rialzista di breve periodo. Da monitorare però l’eventuale rottura del supporto statico a 1,54 euro e della media mobile 200 periodi, poiché RSI sta già dando un segnale di debolezza del trend rialzista.

Nessun commento Commenta

Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 3 - 7 Ottobre 2022
Battleplan cicli dei MIN sul FTSE MIB Future settimana 3 - 7 Ottobre 2022
GRAFICI VELOCITA' CICLICHE dal T-2 (2 giorni) al T+6 (2 anni) settimana 3
Analisi Tecnica **** AVVISO **** A causa di aggiornameti della piattaforma di trading di IWBAN
Il terzo trimestre del 2022 è stato uno dei peggiori a memoria di trader. Il mercato unidirezionale
Ftse Mib. Continua a dominare la negatività sul nostro Ftse Mib che nelle ultime 3 settimane ha per
Probabilmente in pochi se lo ricordano ma nel settembre del 2019 il mercato monetario americano
Ormai diventa difficile fare previsioni e allora proviamo a ragionare guardando il grafico forse
La domanda che tutti si fanno e alla quale nessuno sa rispondere. Ma dopo gli ultimi storni, è
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u