Ftse Mib: venerdì nero, indice affonda verso 20.800 punti

Ftse Mib: l’indice italiano apre in profondo rosso dopo l’accordo di Governo sul DEF che ha stabilito il target sul deficit/Pil al 2,4% per il prossimo triennio. I rendimenti del decennale sono tornati sopra il 3% colpendo i bancari e utilities che hanno aperto in forte ribasso. Da monitorare ora il livello in aria 20.800 punti. Il Break di questo aumenterebbe le probabilità di un ritorno sui minimi a 20.236 punti e li ovviamente il Ftse Mib si giocherebbe tanto. Un break di questo supporto infatti aggraverebbe pesantemente la situazione tecnica dell’indice. In ogni caso sarà importante vedere la chiusura di oggi in termini di volumi e volatilità, per avere qualche indizio in più.

Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Guest post: Trading Room #461. Il nostro FTSEMIB mantiene la posizione con una candela che continu
Chiunque giornalmente non assume pillole rosse nel Paese delle meraviglie, comprende che in ques
Analisi Tecnica Il momento e' catartico. Siamo al test del doppio massimo a 24900/24930 .... La
Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 28 Novembre - 2 Dicembre 202
Battleplan cicli dei MIN sul FTSE MIB Future settimana 28 Novembre - 2 Dicembre 202
GRAFICI VELOCITA' CICLICHE dal T-2 (2 giorni) al T+6 (2 anni) settimana 2
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Il Thanksgiving Day ha sicuramente influito sui volumi scambiati sui mercati. Ma molte indicazioni n
FTSEMIB FOCUS E ANALISI MONETARIA SCADENZA DICEMBRE 2022 Il mercato azionario italiano, rappresen