Ftse Mib soffre ancora ma cerca l’appiglio a 20.000. Tenaris resta in quota, A2A incerta

Avvio incerto per il Ftse Mib che rischia di perdere del tutto la presa ai 20.000 punti. Per assistere a un primo miglioramento tecnico è necessario che l’indice di Piazza Affari chiuda sopra 20.210. In assenza di questo segnale resterà dominante un’impostazione discendente con primi supporti a 19.780 e 19.680 punti in chiusura. Inizio al ribasso per A2A che ripiega a 1,50 euro in calo dell’1,4%. Il titolo, su cui prevale un’intonazione di fondo discendente, nelle ultime sedute sembra incerto su che direzione prendere nel brevissimo periodo. Nonostante un avvio sulla difensiva, Tenaris resta in trend rialzista di breve periodo che tuttavia deve fare i conti.

Nessun commento Commenta

Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 3 - 7 Ottobre 2022
Battleplan cicli dei MIN sul FTSE MIB Future settimana 3 - 7 Ottobre 2022
GRAFICI VELOCITA' CICLICHE dal T-2 (2 giorni) al T+6 (2 anni) settimana 3
Analisi Tecnica **** AVVISO **** A causa di aggiornameti della piattaforma di trading di IWBAN
Il terzo trimestre del 2022 è stato uno dei peggiori a memoria di trader. Il mercato unidirezionale
Ftse Mib. Continua a dominare la negatività sul nostro Ftse Mib che nelle ultime 3 settimane ha per
Probabilmente in pochi se lo ricordano ma nel settembre del 2019 il mercato monetario americano
Ormai diventa difficile fare previsioni e allora proviamo a ragionare guardando il grafico forse
La domanda che tutti si fanno e alla quale nessuno sa rispondere. Ma dopo gli ultimi storni, è
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u