Ftse Mib: indice tenta il rimbalzo in avvio. Intesa cerca di allontanarsi da supporto a 2 euro

Ftse Mib: l’indice italiano tenta il rimbalzo in avvio, dopo il forte calo registrato a partire dal massimo relativo del 25 settembre. La situazione rimane delicata e il primo segnale utile sarebbe sulla chiusura del gap lasciato aperto l’11 ottobre in area 19.700 punti. Più importante però è quello del 5 ottobre a 20.236 punti, dove abbiamo anche una resistenza importante. Sopra tale livello allora target di breve a 20.800 e 21.000 punti.

Intesa Sanpaolo: il titolo rimbalza dal supporto chiave a 2 euro, il cui break avrebbe conseguenze gravissime per il titolo. RSI conferma la divergenza positiva fortissima presente sul titolo dunque probabile un rialzo con target a 2,36 e 2,5 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Che sia veramente colpa dei ritardi sui vaccini, che siano i commenti usciti dalla FED ieri sera
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
La ripresa economica non sarà di certo uniforme anche a causa delle numerosi variabili che dobb
Alcuni di Voi mi hanno chiesto per quale motivo non parlo della situazione politica italiana, di
In questi giorni scrivo di meno anche perché non voglio continuare a ripetere i soliti concetti
Open Interest e Posizionamenti Monetari. Dopo i poderosi rialzi degli ultimi due giorni andiamo a
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
Il mondo dei certificati è stato fino ad oggi dominato da big player bancari. IG è entrata con aut
Open Interest e posizionamenti monetari. Sul Dax sostanzioso aumento della componente future e po