Il Ftse Mib ci riprova: il nuovo rimbalzo trova l’aiuto di Generali ma non di Eni

Tenta di reagire il Ftse Mib dopo il nuovo rosso di ieri che ha richiamato nuovi spettri ribassisti. L’indice di Piazza Affari risale verso 19.600 in rialzo di circa lo 0,5%. La reazione è ancora puramente di natura tecnica. Per aver un segnale di forza rialzista il Ftse Mib deve tornare sopra zona 20.200. L’avvio ben positivo di Generali contribuisce alla reazione di Piazza Affari mentre Eni mostra un inizio con forza relativa minore rispetto al mercato azionario italiano.

Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Analisi monetaria sul Ftsemib degli ultimi sette giorni di borsa utilizzando le scadenze cumulate di
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
La settimana inizia con la sorpresa dei tassi per la seconda volta al ribasso da inizio anno in
Analisi monetaria degli ultimi sette giorni di contrattazioni su Eurostoxx50 relativamente alla scad
Analisi Tecnica Sta lavorando il livello dei 22575. La gravestone fatta giovedi' e' un pattern rib
Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 15 - 19 Agosto 2022
Battleplan cicli dei MIN sul FTSE MIB Future settimana 15 - 19 Agosto 2022
GRAFICI VELOCITA' CICLICHE dal T-2 (2 giorni) al T+6 (2 anni) settimana 1
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u