Ftse Mib: in apertura nuovo affondo sotto 18.700 punti. Mediobanca, importante tenuta 7,5 euro

Ftse Mib: apre in forte calo il listino tricolore in scia alle trimestrali negative uscite in USA, e dunque in attesa di un’apertura debole di Wall Street. L’indice ieri ha disegnato un piercing line, pattern candlestick d’inversione che necessità però oggi di una conferma che appare quanto meno di difficile realizzazione. Ricordiamo che questa sera si esprimerà S&P sul merito di credito long term dell’Italia.

Mediobanca: rimane tra i migliori titoli bancari da un punto di vista tecnico. Unica tra le big cap a non aver infranto la trend line rialzista di lungo corso. Il supporto chiave è collocato a 7,5 euro, il cui break riporterebbe verso la trend line rialzista su citata. Al rialzo meglio attendere il superamento degli 8,2 euro con target 9 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Iniziamo con una bella notizia, nuovi minimi sul rendimento trentennale dei nostri tesorucci
Ftse Mib. Dopo la rottura della ex trend line rialzista che ha accompagnato i corsi da metà febbra
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Alla fine anche lo SP500 ce l’ha fatta, è tornato alle quotazioni a cui si trovava a metà fe
Avrete avuto modo ieri di vedere il post sulle aspettative di crescita economica redatte dal Con
Ftse Mib. Dopo aver rotto con volatilità la trend line rialzista che ha accompagnato i corsi da me
Queste le movimentazioni monetarie. Sulle Mibofuture stabili e chiusura della componente call da 20
Vi propongo alcuni dei grafici più interessanti che ho trovato nelle ultime 24 ore in rete, gra
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Lasciamo da parte i mercati finanziari. Tanto ormai spero sia chiaro a tutti quali siano le dina