L’onda lunga ribassista schiaccia il Ftse Mib verso 19.000

Inizio di seduta sotto il peso delle vendite per Piazza Affari zavorrata dai segnali negativi arrivati dalle Borse americane. Il Ftse Mib si muove in direzione di 19.000 punti, in flessione di oltre un punto percentuale. Ieri l’indice italiano aveva chiuso in rosso ma aveva lanciato qualche segnale di speranza con una evidente candela bianca ma ovviamente non può smarcarsi da una debolezza diffusa su tutti i mercati azionari internazionali. La violazione di 19.000 potrebbe far aumentare la pressione ribassista in direzione di 18.830/18.800. Tra le blue chip soffre particolarmente Prysmian, in bilico su supporti delicati, mentre mostra una maggiore tenuta Poste, il cui recente recupero è stato bloccato dalla forte resistenza in area 7 euro.
[youyube]https://youtu.be/bMr2tmYZbng[/youtube]

Nessun commento Commenta

Analisi Tecnica **** AVVISO **** A causa di aggiornameti della piattaforma di trading di IWBAN
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 3 - 7 Ottobre 2022
Battleplan cicli dei MIN sul FTSE MIB Future settimana 3 - 7 Ottobre 2022
GRAFICI VELOCITA' CICLICHE dal T-2 (2 giorni) al T+6 (2 anni) settimana 3
Il terzo trimestre del 2022 è stato uno dei peggiori a memoria di trader. Il mercato unidirezionale
Ftse Mib. Continua a dominare la negatività sul nostro Ftse Mib che nelle ultime 3 settimane ha per
Probabilmente in pochi se lo ricordano ma nel settembre del 2019 il mercato monetario americano
Ormai diventa difficile fare previsioni e allora proviamo a ragionare guardando il grafico forse
La domanda che tutti si fanno e alla quale nessuno sa rispondere. Ma dopo gli ultimi storni, è