Ftse Mib: prese di beneficio dopo la BCE. Azimut sovraperforma

Scritto il alle 10:29 da redazione [email protected]

Ftse Mib: prese di beneficio dopo il meeting della BCE, che comunque non cambiano il quadro mid term dell’indice che rimane positivo. Possibili e fisiologiche correzioni verso 20.236 punti.

Azimut: il titolo festeggia i conti trimestrali che sono stati apprezzati dal mercato, soprattutto con riferimento al dividendo sopra le attese. I prezzi sembrano ben orientati verso 15 euro.

Nessun commento Commenta

Opzioni e Future 27 Ottobre. Martedì tutti gli indici azionari hanno chiuso in territorio positi
Pragmatismo. Ci vuole anche del pragmatismo. Ormai sono passati quasi 15 anni dal default di
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Opzioni e Future 26 Ottobre. Lunedì di rialzo per gli indici azionari , con l'S&P 500 ha rag
Quando il mercato tende a degli eccessi, succede che si iniziano a vedere situazioni che, in un
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Siamo ad un passo dai massimi, ma questa volta, rispetto ad altri episodi visti di recente, lo s
Sono stati giorni intensi questi per me, non riesco a condividere sino in fondo cosa ha signific
Ripartiamo da qui, dal debito, l'unica certezza assoluta che abbiamo, il debito. In questi gi
Ftse Mib. Dopo il test della trend line rialzista, l’indice italiano ha preso la via dei rialzi e