Ftse Mib in cerca di direzionalità a braccetto con Hera e Poste

Scritto il alle 10:20 da redazione [email protected]

Avvio poco mosso per il Ftse Mib che muove i primi passi attorno a 21.730. L’indice prosegue in quella fase di riduzione della volatilità che sta caratterizzando il mercato da un paio di settimane. Hera arretra in maniera composta, adagiandosi a 3,18 euro con una flessione limitata a un -0,38%. Nelle ultime settimane ha perso tonicità rialzista ma non ha ancora fornito segnali evidenti di inversione al ribasso. Il titolo Poste Italiane mostra un avvio prudente in linea con il contesto di fondo del mercato italiano. Le quotazioni arretrando dello 0,19% si mantengono per ora attorno a quota 9,42. Graficamente resta evidente la presenza del trend rialzista con primi supporti 9,10 e 9 euro.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Il mitico simposio di Jackson Hole rappresenta da anni un appuntamento quantomai atteso. Come se
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il mese scorso avevo promesso che avrei elencato alcuni degli errori più banali che mi è capit
Ftse Mib: ieri l'indice italiano ha chiuso bene in scia alle indiscrezioni che vogliono la possibili
Leggendo i verbali dell'ultimo FOMC, Donald Trump non deve aver trascorso una serata felice, la
Quello che vuol fare Donald Trump è più che chiaro. Innanzitutto evitare la recessione, poi ga
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Non so come dirvelo ma Robert è un fumettista davvero fantastico, spettacolare, ha il talento d
Ftse Mib: l'indice italiano supera i 20.500 punti e rimette nel mirino i 21.000 punti. Importante sa
Per certi versi ce lo potevamo aspettare. Ma dal punto di vista logico ed etico, il mondo bancar