Tentativo di rimbalzo per il Ftse Mib. La divergenza rialzista spinge Banco Bpm

Scritto il alle 10:37 da redazione [email protected]

Tentativo di rimbalzo per il Ftse Mib che prova a riportarsi sopra 20.300 punti con un rialzo che sfiora lo 0,90%. L’indice reagisce dopo aver chiuso la seduta di ieri in forte calo, arrivando a scivolare sotto il supporto dei 20.236 punti. In quest’area passa la media mobile 200 periodi e il recupero di oggi rappresenta un segnale importante per evitare di compromettere eccessivamente il quadro grafico del mercato. Avvio brillante in particolare per Banco BPM che sale a 1,675 euro con un incremento dell’1,60%. La reazione può contare sul supporto in area 1,649/1,65 e sulla presenza di una divergenza rialzista che dà spazio per un rialzo verso 1,78/1,80. Bene anche Intesa Sanpaolo il cui grafico deve ancora assorbire la ferita tecnica inferta dal recente stacco dividendo.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Ripartiamo con la solita analisi intermarket con il video TRENDS che ci accompagna ormai da anni.
Setup e livelli angolari Dow Jones Setup Annuale Ultimo :2018 Range: 21712 – 26951 Uscit
Questo potrebbe sembrare un post banale, ma non lo è perché vuole sottolineare un grande probl
Questo potrebbe sembrare un post banale, ma non lo è perché vuole sottolineare un grande probl
E’ giusto dare a Cesare quel che è di Cesare. E allora, sono note a tutti le criticità che h
Ftse Mib. L’indice cerca di staccarsi dalla fase laterale di breve, portandosi oltre il 50% di
Suvvia è un giorno di festa, siamo buoni, Trump aveva bisogno di un dato simile alla vigilia di
Le grandi crisi, mettono a nudo molte criticità, fanno selezione e danno una mano per "guardare
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Nel mondo che funziona “all’incontrario” non vi sarà di certo sfuggito il grafico che ier