Ftse Mib: partenza in affanno. CNH Industrial si confronta con una resistenza importante

Scritto il alle 09:57 da redazione [email protected]

Ftse Mib: l’indice italiano dovrà ritrovare la forza per tentare l’assalto alla resistenza in area 21.500 punti. Con il break di tale livello si aprirebbero le porte per il target di breve periodo più importante, ovvero i 22.000 punti. Per il momento l’impostazione grafica del Ftse Mib è positiva quindi il target a 22.000 punti sembra ancora fattibile.

CNH Industrial: dopo essersi avvicinato ai minimi dell’anno lo scorso 3 giugno in area 7,6 euro, il titolo ha intrapreso un trend rialzista riuscendo a recuperare circa il 15% e rompendo con volatilità la resistenza statica a 8,6 euro. Ora CNH si trova a fronteggiare i 9 euro, area di resistenza statica importante anche per la presenza della media mobile 200 periodi.

Atlantia: il titolo della holding della famiglia Benetton sta tornando verso i massimi dell’anno toccati lo scorso 2 maggio a 24,47 euro. La candela nera long day di venerdì scorso con elevata volatilità e volumi ha però vanificato il tentativo. Solo la rottura con forza dei 24,34 euro potrebbe aprire la strada ad Atlantia verso zona 25 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Anche se arriva una tregua apparente sulla tematica "trade war" il mercato non si fida. Gli oper
Le truffe su internet sono dietro l'angolo per cercare di estorcere denaro o rubare i dati perso
Guest post: Trading Room #335. La settimana appena trascorsa si è conclusa meglio di quanto si po
Mercati: gli indici internazionali hanno reagito positivamente alla notizia della tregue tra USA e C
Sembra che gli Stati Uniti vogliano attenuare la loro guerra commerciale sui dazi con la Cina. A que
Fantastico, meraviglioso, entusiasmante accordo nel fine settimana tra i cinesi e gli americani,
ORE 7.30 L'importante escursione dei prezzi avvenuta nella giornata di venerdì ha ribaltato di fat
Analisi Tecnica Eccoci ancora qui col "tira e molla" sui dazi ... USA - Cina Ora vanno di nuovo
Ormai è cosa nota. A novembre ricomincia la “festa” del QE Europeo. Tornano quindi gli acqu