Ftse Mib: barcolla dopo affondo di Trump sui dazi. Doppio massimo in preparazione su Azimut

Scritto il alle 10:27 da redazione [email protected]

Ftse Mib: il debole recupero degli ultimi giorni fino a sfiorare area 21.500 punti è stato azzerato dalla brutta partenza di oggi. Fondamentale sarà la tenuta dei 21.000 punti che rappresenta una zona di resistenza importante nel medio periodo per il Ftse Mib. In caso di break deciso di tale livello possibili ricadute verso i 20.236 punti.

Azimut: sul grafico weekly si può notare un doppio massimo in preparazione rappresentato dai due top del 3 maggio e 19 luglio 2019. Un movimento accompagnato da volumi in diminuzione e da una divergenza negativa su RSI ottenuta congiungendo i due massimi dell’oscillatore. Nel caso in cui il doppio massimo venisse confermato comporterebbe in primis la rottura della neck line rappresentata dal supporto statico a 14,31 euro e poi a un graduale ritorno del titolo in area 12 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Manca ormai meno di un mese al Natale e la corsa ai regali è già partita, come testimoniamo i risu
Ftse Mib: la fase di correzione dell’indice italiano ha mostrato un po’ più di volatilità il 2
Oggi non vi racconto nulla dei pessimi dati in arrivo dal fronte occupazione americano, davvero
Sembra proprio che questo mercato abbia non sette vite come i gatti, ma molte di più. In realt
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La correzione sembra essere arrivata, ma la configurazione del COT Report cambia di pochissimo.
Ftse Mib: la fase di correzione dell’indice italiano ha mostrato un po’ più di volatilità il 2
Non voglio tornare sull’argomento MES, se ne stanno leggendo troppe e ormai un argomento delic
Gli italiani e non solo loro, hanno un sacco di preoccupazioni e se anche volessero scrivere una let
Partiamo con una premessa! Questi sono capaci di alzarsi una mattina e dire tutto e il contrario