Ftse Mib: sorvola area 22.000 punti all’indomani del Bce-day. Prosegue il recupero di Telecom

Ftse Mib: dopo aver infranto in gap up la resistenza di medio termine importante in area 21.500 punti, ieri grazie all’effetto Bce il Ftse Mib ha superato anche la soglia psicologica dei 22.000 punti, livello che separa l’indice italiano dai massimi dell’anno a 22.357 punti. In tale scenario, la rottura decisa in chiusura della fascia di prezzo tra i 22.000 e 22.357 punti dovrebbe consentire al Ftse Mib di proseguire verso 23.000 e 24.000 punti. Al ribasso, se ci dovesse essere volatilità con un ritorno e chiusura sotto quota 21.500 punti darebbe spazio a ribassi verso 21.000 punti.

Amplifon: il titolo del colosso degli apparecchi uditivi, dopo aver toccato un nuovo massimo storico a 24,26 euro lo scorso 4 settembre, ha iniziato a perdere vigore fino a ridosso della trend line rialzista di medio periodo descritta dai minimi di dicembre 2018 e maggio 2019. Grazie alla candela long day di ieri Amplifon è riuscito a tornare sopra quota 22 euro. Oltre tale livello, il titolo potrebbe spingersi verso la prossima resistenza di breve a 22,94 euro. Al ribasso, invece, importante sarà la tenuta del supporto dinamico rappresentato dalla trend line rialzista.

Telecom Italia: il titolo della maggior tlc italiana è rimbalzato dopo aver toccato nuovamente il 14 agosto i minimi storici a 0,433 euro. Movimento che ha permesso ai prezzi di tornare sopra i 50 centesimi e portarsi molto vicino a 0,5174 euro, zona di resistenza molto importante. In caso di break, Telecom Italia potrebbe mettere nel mirino area 0,56 euro. Invece, un eventuale cambio di direzione con ritorno sotto i 50 centesimi potrebbe causare ricadute verso 0,47 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Rapido flash che è di tipo statistico che quindi può risultare assolutamente discutibile, ma r
Appuntamento lunedì 21 ottobre con il Webinar UniCredit. Ospiti Pietro di Lorenzo, che ci darà l
Ore 7,20 Queste le movimentazioni ad un giorno dalla scadenza. Su Fib, Stoxx e Bund aumento di con
Ennesima puntata della saga “Are you drowing in debt”, anche se ormai vi avrò annoiati con
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Se cambiare lavoro può essere un evento entusiasmante, comunicarlo al proprio capo può essere
Facciamo sempre attenzione ad una cosa che vado ripetendo da tempo immemore. I mercati stanno t
Finalmente un po di ossigeno per questi ragazzi disperati, un anno intero a cercare di recuperar
Appuntamento lunedì 21 ottobre con il Webinar UniCredit. Ospiti Pietro di Lorenzo, che ci darà