Ftse Mib: si riavvicina ai 22.000 punti. Pull back di UBI Banca su una forte area di supporto

Ftse Mib: nelle scorse sedute sono scattate le prese di beneficio sull’indice italiano che, dopo esser tornato la settimana scorsa vicino ai massimi annuali in area 22.357 punti, è scivolato sul supporto di breve a 21.795 punti. Interessante la seduta del 25 settembre che ha generato un doji con shadow inferiore molto lunga, arrivando fino a toccare quota 21.500 punti per poi ritracciare. Il Ftse Mib continua però a mantenere una certa forza riportandosi oggi nei pressi dei 22.000 punti.

Banco Bpm: dalla fine di agosto il titolo dell’istituto di credito è inserito in una fase laterale tra 1,73 euro e 1,97 euro. Con la candela doji del 25 settembre Banco Bpm si è avvicinato molto al supporto a 1,738 euro per poi recuperare e riportarsi a ridosso del livello chiave a 1,83 euro. Ora il titolo è in attesa di spunti prima di prendere una direzione precisa.

Ubi Banca: prosegue il rimbalzo del titolo del gruppo bancario avviato nella seconda metà di agosto. I corsi stanno effettuando il pull back su una zona di supporto molto importante formata dal livello statico dei 2,434 euro, dalla trend line ribassista di lungo corso descritta dai massimi di settembre 2018 e luglio 2019 e dalla media mobile 200 periodi.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Rapido flash che è di tipo statistico che quindi può risultare assolutamente discutibile, ma r
Appuntamento lunedì 21 ottobre con il Webinar UniCredit. Ospiti Pietro di Lorenzo, che ci darà l
Ore 7,20 Queste le movimentazioni ad un giorno dalla scadenza. Su Fib, Stoxx e Bund aumento di con
Ennesima puntata della saga “Are you drowing in debt”, anche se ormai vi avrò annoiati con
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Se cambiare lavoro può essere un evento entusiasmante, comunicarlo al proprio capo può essere
Facciamo sempre attenzione ad una cosa che vado ripetendo da tempo immemore. I mercati stanno t
Finalmente un po di ossigeno per questi ragazzi disperati, un anno intero a cercare di recuperar
Appuntamento lunedì 21 ottobre con il Webinar UniCredit. Ospiti Pietro di Lorenzo, che ci darà