S&P 500 avvia il recupero. Indici europei si dimostrano più deboli

Scritto il alle 10:29 da redazione [email protected]

Mercati: fase delicata per i mercati europei che mostrano maggior debolezza rispetto all’America.

S&P 500: l’indice USA ha avviato un forte recupero che lo ha riportato venerdì nei pressi della resistenza collocata a 2.960. La chiusura al di sopra di questo livello dovrebbe consentire ai prezzi il ritorno verso i massimi.

Euro Stoxx 50: le sedute del 1 e 2 ottobre hanno esibito forte volatilità al ribasso che appare difficilmente poter aver esaurito l’effetto. Il rimbalzino delle ultime sedute per ora sembra solo una fase di pull back. Si suggerisce cautela.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Rapido flash che è di tipo statistico che quindi può risultare assolutamente discutibile, ma r
Appuntamento lunedì 21 ottobre con il Webinar UniCredit. Ospiti Pietro di Lorenzo, che ci darà l
Ore 7,20 Queste le movimentazioni ad un giorno dalla scadenza. Su Fib, Stoxx e Bund aumento di con
Ennesima puntata della saga “Are you drowing in debt”, anche se ormai vi avrò annoiati con
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Se cambiare lavoro può essere un evento entusiasmante, comunicarlo al proprio capo può essere
Facciamo sempre attenzione ad una cosa che vado ripetendo da tempo immemore. I mercati stanno t
Finalmente un po di ossigeno per questi ragazzi disperati, un anno intero a cercare di recuperar
Appuntamento lunedì 21 ottobre con il Webinar UniCredit. Ospiti Pietro di Lorenzo, che ci darà
Ormai l’umanità si è convertita al verde, o al green come si preferisce dire. Nelle ultime setti