Operatori in attesa incontro USA-Cina. Tenaris tornata sul supporto chiave dei 9 euro

Ftse Mib: indice italiano debole in apertura in attesa di spunti dall’incontro USA-Cina. I livelli da monitorare rimangono gli stessi. Il break di 21.000 punti al ribasso darebbe un segnale negativo e target verso i 20.500 e 20.000 punti. Al rialzo meglio attendere il recupero dei 21.795 punti, anche se solo il break del massimo 2019 a 22.357 punti darebbe il segnale di forza necessario per proseguire verso 23.000 punti.

Tenaris: il titolo è ormai tornato sul supporto statico dei 9 euro, livello chiave. Possibile un rimbalzo con primo target a 10 euro. In caso di rottura dei 9 euro invece il quadro si aggraverebbe con supporti a scendere a 8,5 e 8 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Ftse Mib: l’indice italiano è andato a testare nuovamente la trend line rialzista di breve period
Come da manuale ora abbiamo in un colpo solo tutto quello che l'antibiblioteca di Eco suggeriva,
"L’anno bellissimo"  preconizzato dal presidente del Consiglio n. 1 ( Preconizzare = annunciare s
Il Fomc doveva scorrere via liscio senza particolari novità. Ed in effetti non sono successe de
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
E’ meglio comprare un’auto nuova o noleggiarla a lungo termine è la domanda che si è posta Alt
Ftse Mib: l’indice italiano è andato a testare nuovamente la trend line rialzista di breve period
Non potevo trovare migliore vigneta per sintetizzare la riunione del FOMC della Federal Reserve
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: apre debole l'indice italiano in attesa della Fed. Gli operatori attendono il meeting Fed