Ftse Mib: prossimo step 25.500 punti. Intesa Sanpaolo alla prova del 61,8% di Fibonacci

Ftse Mib: l’indice italiano prosegue al rialzo e mette nel mirino i 25.500 punti. Ricordiamo che da settimana prossima potrebbe esserci una fase di consolidamento legata a ragioni cicliche. In ogni caso il trend rimane fortemente rialzista e ogni ribasso sarà occasione di acquisto.

Intesa Sanpaolo: il titolo è al test di un livello di resistenza chiave, il ritracciamento di Fibonacci del 61,8% a 2,6 euro. In caso di superamento il titolo potrebbe mettere nel mirino anche i massimi del 2018 a 3 euro.

Nessun commento Commenta

La Cina è un'immensa mina deflattiva esplosa nell'oceano globale, una spettacolare bolla immobi
Lo so, deve essere stato difficile per ben 13 anni aspettare l'inflazione, chiamare l'inflazione
Guest post: Trading Room #511. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura che continua ad essere r
Malgrado i dati macro non sicuramente eccezionali per i mercati, con un'inflazione che sale e cambia
Giornata perfetta ieri, con nuovi massimi sui mercati europei come aveva previsto su Twitter il
Oggi, terzo venerdì del mese, è giornata di scadenze tecniche. Scadranno le opzioni su azioni, le
Viviamo davvero in un mondo di matti, basta guardare alla reazione isterica dei profeti dell'inf
Mentre a Francoforte si discute sul sesso degli angeli, sull'inflazione che sta per sparire come
Guest post: Trading Room #510. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura chiara ed evidente. La l
C'è davvero da mettersi le mani nei capelli a pensare che le sorti dell'America sono un mano a