Il lunedì nero dei mercati: petrolio e coronavirus affossano le borse

Scritto il alle 11:53 da redazione [email protected]

Ftse Mib: La seduta di oggi, con un rosso di -10%, porta l’indice ben sotto i 20.000 punti, con forti volumi e RSI piombato in ipervenduto. Sarebbe già positivo vedere oggi una chiusura sopra 19.300 punti. Il break di 18.000 punti invece aprirebbe verso 17.400 punti.

Euro Stoxx 50: Seduta da dimenticare anche per l’Euro Stoxx 50 che ha bucato di netto i 3.200 punti e si avvicina pericolosamente ai minimi di 2.900 punti del dicembre 2018. In tale scenario, la rottura in chiusura dei 3.000 punti aprirebbe verso i 2.900 punti definitivamente.

Dax: Brutta apertura anche per il Dax che però già in mattinata cerca di recuperare gli 11.000 punti. Difficile fare previsioni a breve e sarà anche in questo caso meglio attendere la chiusura. La chiusura sotto 11.000 punti probabilmente confermerebbe debolezza aprendo verso 10.300 punti.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.0/10 (2 votes cast)
Il lunedì nero dei mercati: petrolio e coronavirus affossano le borse, 9.0 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

Che sia veramente colpa dei ritardi sui vaccini, che siano i commenti usciti dalla FED ieri sera
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
La ripresa economica non sarà di certo uniforme anche a causa delle numerosi variabili che dobb
Alcuni di Voi mi hanno chiesto per quale motivo non parlo della situazione politica italiana, di
In questi giorni scrivo di meno anche perché non voglio continuare a ripetere i soliti concetti
Open Interest e Posizionamenti Monetari. Dopo i poderosi rialzi degli ultimi due giorni andiamo a
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
Il mondo dei certificati è stato fino ad oggi dominato da big player bancari. IG è entrata con aut
Open Interest e posizionamenti monetari. Sul Dax sostanzioso aumento della componente future e po