Ftse Mib riprova il rimbalzo. Stm cerca di staccarsi dai 21 euro

Scritto il alle 10:43 da redazione [email protected]

Ftse Mib: oggi il Ftse Mib ci riprova a rimbalzare dopo il tentativo fallito della seduta di ieri che si è chiusa in calo di oltre il 3%. RSI stazione ancora in ipervenduto confermando che le pressioni ribassiste sono ancora molto forti. Sarebbe già positivo vedere oggi una chiusura sopra 18.500 punti.

Leonardo: partenza sprint per Leonardo che ieri è stato tra i pochi titoli a chiudere in rialzo. Il quadro grafico è ancora critico dopo la rottura della ex trend line rialzista di medio periodo avviata a gennaio 2019. Il forte movimento discendente ha portato il titolo fino a toccare quota 7 euro. Da qui il titolo ha effettuato un rimbalzo con cui potrebbe tentare il superamento di 8 euro.

Stm: anche Stm ieri è stato tra i migliori titoli di Piazza Affari chiudendo in rialzo di quasi l’1%. Con l’avvio poco mosso di oggi in bilico sui 21 euro il titolo sta cercando di mettere nel mirino la resistenza formata dalla fascia di prezzo tra il 38,2% di Fibonacci di tutto l’uptrend avviato a gennaio 2019 e 23 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
Ftse Mib riprova il rimbalzo. Stm cerca di staccarsi dai 21 euro, 8.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Evvai! Tutti felici e contenti con il Next Generation EU, in primis il nostro premier Giuseppe C
Ftse Mib: prosegue la fase di distensione dei mercati in scia anche alla proposta della Commissione
Questo indicatore è stato creato per monitorare l’andamento del ciclo economico e “predire
Ebbene si, alla fine la montagna ha partorito il topolino del recovery fund,  eccezionale, inc
Tutti i sottostanti equity nella giornata di ieri hanno rotto al rialzo la parte superiore dell'area
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  La ripresa nei mercati azionari globali da fine marzo è stata notevole. Alla chiusura
Qualcuno in questi giorni nel corso delle consulenze, sorrideva all'idea che Trump potrebbe perd
Ftse Mib. L’indice italiano si trova a pochi passi dall’area di resistenza importante tra 18.000