Ftse Mib si porta a pochi passi dai 16.000 punti. Si interrompe la discesa di Fca

Scritto il alle 10:32 da redazione [email protected]

Ftse Mib. L’indice italiano si porta a pochi passi dai 16.000 punti. Un chiaro segnale long si avrebbe solo con il superamento dei 16.500 punti. Al ribasso, invece, il supporto chiave è quello in area 15.000 punti.

Terna. Il titolo rimanda per il momento l’assalto alla media mobile 200 periodi in area 5,8 euro. C’è da dire che, dopo aver toccato il minimo dal 2018 a 4,52 euro lo scorso 16 marzo, il titolo ha reagito bene riuscendo a portarsi oltre il livello chiave dei 5,53 euro, che ora è il supporto da mantenere.

Fca. Il titolo cerca di interrompere per il momento la discesa. Da inizio anno il crollo è superiore al 58%, peggior titolo di tutto il Ftse Mib. Fca dovrà superare i 6,67 euro per avere un primo segnale di recupero. Al ribasso, invece, il primo supporto da tenere monitorato è collocato a 5 euro.

Nessun commento Commenta

Analisi delle movimentazioni monetarie degli ultimi sette giorni sui future e le opzioni del Nasdaq
Affascinante davvero affascinante, eccovi servito, come un almanacco, il rally di Ferragosto! A
  E il tasso inflazione forse ha fatto un picco. Ieri i mercati sono stati presi di sorp
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Analisi dei posizionamenti monetari degli ultimi sette giorni di contrattazioni sul contratto S&
C'è ben poco da aggiungere ai dati di ieri, l'inflazione si sta lentamente sgonfiando, non solo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Nulla di nuovo sotto il cielo ferragostiano, come ha suggerito su Twitter il nostro Puntosella,
Che il mondo sia cambiato radicalmente negli ultimi mesi è chiaro. L’inflazione ha generato u
Analisi dei posizionamenti monetari degli ultimi sette giorni di borsa sulle scadenze cumulate di Ag