Ftse Mib: la cautela porta l’indice sotto quota 17.000 punti. Prosegue la corsa di Azimut verso 15 euro

Scritto il alle 10:18 da redazione [email protected]

Ftse Mib. L’indice italiano torna sotto quota 17.000 punti, dopo la candela di forte incertezza esibita ieri. Sarà importnate mantenere 16.000 punti per evitare ricadute verso 14.894 punti. L’eventuale break di quest’ultimo livello, soprattutto settimanale, confermerebbe il sentiment avverso per l’indice.

Amplifon. Il titolo si trova proprio in corrispondenza del livello chiave in area 20 euro. Il movimento ascendente è iniziato dopo che il titolo ha toccato il minimo dal gennaio 2019 a 14,83 euro. Positiva già oggi una chiusura sopra 20 euro per poi puntare alle successive resistenze.

Azimut. Sale ancora Azimut dopo aver incassato ieri oltre il +10%. Dal minimo a 10,25 euro, Azimut ha avviato un forte rimbalzo portandosi oltre quota 13 euro. Per un’ulteriore conferma del movimento rialzista bisognerà attendere almeno il break dei 15 euro, dove passa il 61,8% di Fibonacci di tutto l’uptrend avviato a dicembre 2018.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Ftse Mib. Prosegue l’ottimismo sull’indice italiano che prepara di nuovo il test di 22.334 punt
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Su tutti i sottostanti europei si assiste ad una giorn
Non vi ho più parlato delle banche centrali per non annoiarvi anche perché il “mood” non
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Non dilunghiamoci sul ruolo che i titoli tech hanno avuto su questo rally di borsa. E come avret
Non dilunghiamoci sul ruolo che i titoli tech hanno avuto su questo rally di borsa. E come avret
Qualche giorno fa l’amico Marco ci ha parlato di una nuova asset class, perché di questo si t
Mentre gli americani festeggiano il loro giorno del Ringraziamento, aiutati dagli psicopatici ch
Tabella di analisi delle società quotate su Borsa Italiana con dividendi, debito, price earning e p
Eccoci qui per un veloce aggiornamento su uno dei titoli long che in molti abbiamo in portafoglio ov