Mercati: apertura debole. A Piazza Affari sotto pressione banche e petroliferi

Scritto il alle 11:09 da redazione [email protected]

Mercati: apertura debole in Europa in attesa di news circa un piano di rilancio economico da parte dell’UE

Ftse Mib: Piazza Affari vede banche sotto pressione dopo richiesta della Banca d’Italia di non distribuire dividendi. Giù anche i petroliferi in scia al ribasso delle quotazioni del petrolio che hanno segnato nuovi minimi di periodo.

S&P 500: sul grafico settimanale l’indice esibisce un engulfing rialzista ma attenzione. VIX ancora sopra 60 punti e struttura dei volumi che non conferma la figura rende dubbio l’effetto del pattern candlestick d’inversione. Possibili cmq rialzi verso 2.700 punti anche se la visibilità rimane bassa per la veloce diffusione del virus in USA.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.0/10 (2 votes cast)
Mercati: apertura debole. A Piazza Affari sotto pressione banche e petroliferi, 9.0 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

Come è giusto che sia, andiamo a riallacciarci al video TRENDS della settimana scorsa ed andiamo
Ftse Mib. Prosegue l’ottimismo sull’indice italiano che prepara di nuovo il test di 22.334 punt
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Su tutti i sottostanti europei si assiste ad una giorn
Non vi ho più parlato delle banche centrali per non annoiarvi anche perché il “mood” non
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Non dilunghiamoci sul ruolo che i titoli tech hanno avuto su questo rally di borsa. E come avret
Non dilunghiamoci sul ruolo che i titoli tech hanno avuto su questo rally di borsa. E come avret
Qualche giorno fa l’amico Marco ci ha parlato di una nuova asset class, perché di questo si t
Mentre gli americani festeggiano il loro giorno del Ringraziamento, aiutati dagli psicopatici ch
Tabella di analisi delle società quotate su Borsa Italiana con dividendi, debito, price earning e p