Ftse Mib: verso il supporto a 16.000 punti. Nuovi minimi storici per Banco Bpm

Scritto il alle 10:22 da redazione [email protected]

Ftse Mib. L’indice ha infranto ieri il livello dei 16.742 punti. La conferma oggi del break potrebbe provocare ricadute verso il supporto a 16.000 punti. La tenuta di quest’ultimo livello è importante per evitare un ritorno ai minimi di marzo a 14.153 punti. Al rialzo, invece, solo il superamento dei 17.659 punti potrebbe dare un chiaro segnale rialzista.

Banco Bpm. Il titolo cerca di risollevarsi dai minimi storici toccati ieri a 1,07 euro. Per operatività di breve si dovrà almeno attendere il superamento degli 1,10 euro. In ogni caso, non si possono escludere ulteriori discese verso nuovi minimi storici.

Intesa Sanpaolo. Il titolo si avvicina al test del supporto statico a 1,30 euro, livello minimo toccato a metà marzo. L’eventuale rottura farebbe scendere il titolo verso nuovi minimi pluriennali. Al rialzo, invece, un primo accenno di recupero si avrebbe con il superamento di 1,46 euro.

Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Analisi monetaria sul Ftsemib degli ultimi sette giorni di borsa utilizzando le scadenze cumulate di
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
La settimana inizia con la sorpresa dei tassi per la seconda volta al ribasso da inizio anno in
Analisi monetaria degli ultimi sette giorni di contrattazioni su Eurostoxx50 relativamente alla scad
Analisi Tecnica Sta lavorando il livello dei 22575. La gravestone fatta giovedi' e' un pattern rib
Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 15 - 19 Agosto 2022
Battleplan cicli dei MIN sul FTSE MIB Future settimana 15 - 19 Agosto 2022
GRAFICI VELOCITA' CICLICHE dal T-2 (2 giorni) al T+6 (2 anni) settimana 1
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u