Ftse Mib: prevale la cautela in attesa riunione Fed e Bce. Diasorin rifiata dopo massimi storici

Scritto il alle 10:12 da redazione [email protected]

Ftse Mib. L’indice sta cercando ancora una volta di mettere nel mirino 17.928 punti, resistenza che più volte ha bloccato l’ascesa negli ultimi due mesi. Il break accompagnato da volatilità e volumi darebbe un chiaro segnale rialzista. Al ribasso, la prima resistenza è quella di breve dei 16.742 punti.

Diasorin. Il titolo ormai esausto dopo aver raggiunto nuovi massimi storici a 171 euro, sta riprendendo fiato. Una chiusura sotto 165 euro potrebbe innescare prese di profitto, ma si tratterebbe solo di ritracciamento che non intaccherebbe il quadro grafico del titolo.

Leonardo. Il titolo fatica a ripartire da quota 6 euro e sembra essersi inserito in una fase laterale di breve. Nel caso di debolezza e ritorno sotto il supporto a 6 euro possibili accelerazioni verso il basso. Al rialzo, invece, si dovrà attendere il superamento dei 7 euro per avere un primo segnale di recupero.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Non dilunghiamoci sul ruolo che i titoli tech hanno avuto su questo rally di borsa. E come avret
Non dilunghiamoci sul ruolo che i titoli tech hanno avuto su questo rally di borsa. E come avret
Qualche giorno fa l’amico Marco ci ha parlato di una nuova asset class, perché di questo si t
Mentre gli americani festeggiano il loro giorno del Ringraziamento, aiutati dagli psicopatici ch
Tabella di analisi delle società quotate su Borsa Italiana con dividendi, debito, price earning e p
Eccoci qui per un veloce aggiornamento su uno dei titoli long che in molti abbiamo in portafoglio ov
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Sulle mibo prosegue il continuo aumento di posizioni p
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
L’interesse nei confronti della Cina è molto alto. È stato il primo a ripartire dalla crisi