Ftse Mib: primi cenni di rimbalzo. Tesla verso nuovi massimi storici

Scritto il alle 10:06 da redazione [email protected]

Ftse Mib. Lindice cerca di lasciarsi alle spalle la debolezza delle ultime sedute. I livelli da monitorare sono due. Al ribasso troviamo un’area di supporto importante tra 16.384 e 16.000 punti. Al rialzo, invece, la fascia di prezzo di resistenza si trova tra i 18.000 e 18.400 punti.

Tesla. Il titolo della casa automobilistica sta tentando ancora il test della resistenza a 804 dollari, livello che negli ultimi due mesi ha bloccato più volte il rialzo di Tesla. Servirà il break accompagnato da volumi e volatilità per aprire la strada al titolo verso nuovi massimi storici. Al ribasso, invece, il primo supporto chiave si colloca a 650 dollari.

Banco Bpm. Il titolo fatica a scacciare i minimi storici toccati lo scorso 22 aprile a 1,05 euro. Servirà il break di 1,15 euro accompagnato da volumi e volatilità per avere un primo cenno di recupero. Al ribasso, invece, la rottura del supporto a 1,10 euro potrebbe aprire la strada al titolo verso nuovi minimi storici.

Nessun commento Commenta

No, non mi sono dimenticato di Lei, non sarebbe stato possibile. 11 anni sono passati da quan
Ultima puntata di TRENDS prima della pausa estiva. I picchi inflattivi danno energia alle borse ma
Analisi delle movimentazioni monetarie degli ultimi sette giorni sui future e le opzioni del Nasdaq
Affascinante davvero affascinante, eccovi servito, come un almanacco, il rally di Ferragosto! A
  E il tasso inflazione forse ha fatto un picco. Ieri i mercati sono stati presi di sorp
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Analisi dei posizionamenti monetari degli ultimi sette giorni di contrattazioni sul contratto S&
C'è ben poco da aggiungere ai dati di ieri, l'inflazione si sta lentamente sgonfiando, non solo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Nulla di nuovo sotto il cielo ferragostiano, come ha suggerito su Twitter il nostro Puntosella,