Ftse Mib: partenza all’insegna della cautela. Telecom verso quota 40 centesimi

Scritto il alle 10:00 da redazione [email protected]

Ftse Mib. Prevale la cautela sull’indice che ieri ha superato con forza il livello statico dei 19.174, tornando a ridosso dei 19.818 punti. Per dare forza al rimbalzo si dovrà almeno attendere il sorpasso di quest’ultimo livello. Al ribasso, invece, sarà importante il test di area 18.000 punti.

Enel. Il titolo ha tranciato di netto il livello chiave dei 7,43 euro, livello statico superato per la seconda volta nel giro di poche sedute. Il titolo sta quindi tentando nuovamente di chiudere il gap che si era formato lo scorso 9 marzo. Al ribasso, invece, un ritorno sotto 7,43 euro darebbe solo un segnale di debolezza.

Telecom Italia. Il titolo ha infranto ieri con elevata volatilità il livello chiave dei 35 centesimi, aprendosi la strada verso l’importante obiettivo dei 40 centesimi, resistenza che ha bloccato il rialzo dei corsi da circa 3 mesi. Al contrario, invece, un primo accenno di debolezza si avrebbe con un ritorno sotto quota 35 centesimi.

Nessun commento Commenta

Analisi delle movimentazioni monetarie degli ultimi sette giorni sui future e le opzioni del Nasdaq
Affascinante davvero affascinante, eccovi servito, come un almanacco, il rally di Ferragosto! A
  E il tasso inflazione forse ha fatto un picco. Ieri i mercati sono stati presi di sorp
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Analisi dei posizionamenti monetari degli ultimi sette giorni di contrattazioni sul contratto S&
C'è ben poco da aggiungere ai dati di ieri, l'inflazione si sta lentamente sgonfiando, non solo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Nulla di nuovo sotto il cielo ferragostiano, come ha suggerito su Twitter il nostro Puntosella,
Che il mondo sia cambiato radicalmente negli ultimi mesi è chiaro. L’inflazione ha generato u
Analisi dei posizionamenti monetari degli ultimi sette giorni di borsa sulle scadenze cumulate di Ag