Ftse Mib: prove di rimbalzo, ma cautela d’obbligo. Intesa in forte ipervenduto su RSI

Ftse Mib: dopo il lunedì nero gli indici europei tentano di rialzare la testa, ma la cautela è d’obbligo. L’indice sembra aver messo nel mirino i 18.480 punti, mentre solo il recupero di 19.174 punti darebbe un segnale di graduale ripresa.

Intesa Sanpaolo: brutta seduta per le banche ieri. Intesa torna sul supporto statico e psicologico di 1,6 euro (50% di Fibonacci del rimbalzo avviato a metà marzo). In caso di break target a 1,546 euro. Al rialzo invece meglio attendere il recupero di 1,694 euro oppure il test di 1,546 euro.

Nessun commento Commenta

Guest post: Trading Room #511. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura che continua ad essere r
Malgrado i dati macro non sicuramente eccezionali per i mercati, con un'inflazione che sale e cambia
Giornata perfetta ieri, con nuovi massimi sui mercati europei come aveva previsto su Twitter il
Oggi, terzo venerdì del mese, è giornata di scadenze tecniche. Scadranno le opzioni su azioni, le
Viviamo davvero in un mondo di matti, basta guardare alla reazione isterica dei profeti dell'inf
Mentre a Francoforte si discute sul sesso degli angeli, sull'inflazione che sta per sparire come
Guest post: Trading Room #510. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura chiara ed evidente. La l
C'è davvero da mettersi le mani nei capelli a pensare che le sorti dell'America sono un mano a
Continua la tendenza rialzista dei mercati azionari ma occhio alla decorrelazione quanto mai normale
  Abbiamo visto come è affascinante osservare la storia che ama fare la rima... http