Ftse Mib alle prese con area 24.500 punti. Eni e Tenaris rallentano la corsa

Scritto il alle 10:59 da redazione [email protected]

Ftse Mib. L’indice italiano si ritrova a fronteggiare la ex trend line rialzista di medio periodo costruita sui minimi di novembre 2020 e marzo di quest’anno. Non si è trattato di una vera e propria rottura perché mancano volumi e volatilità ma più un consolidamento dei prezzi.

Eni. Poderoso il rimbalzo del titolo avviato sostanzialmente dai minimi di ottobre 2020 a 5,72 euro che agli inizi di febbraio ha subito un’accelerazione portando Eni sopra quota 10 euro. Qualche seduta fa Eni ha rotto la trend line rialzista di medio periodo costruita sui suddetti minimi di ottobre che poi è stata confermata anche a marzo di quest’anno.

Tenaris. Il titolo ha esibito una grande prova di forza alla fine di febbraio superando con un ampio gap up il livello a 7,7 euro e accelerando ulteriormente al rialzo fin quasi a sfiorare quota 10 euro, tornando quindi sui livelli pre-Covid. Successivamente è scattata qualche presa di beneficio perlopiù fisiologica sul titolo.

https://youtu.be/lOymiLmoTRg

Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Ovviamente questa analisi lascia il tempo che trova, visto che sarà assolutamente casuale quant
Come è normale che sia, oggi tutti i giornali aprono con titoloni che riportano la crisi Evergr
Tutti gli indici mondiali hanno chiuso nettamente al ribasso con perdite diffuse di circa due punti
Ieri ho postato un grafico che era a corredo di un ragionamento che si incentrava soprattutto su
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Cambia la situazione del COT Report della CFTC (Commodity Futures Trading Commission). Si inizia
Torna la volatilità sui mercati. Un quadro che è assolutamente normale all’interno delle din
Un'estate magica, un'estate tutta italiana, calcio, olimpiadi, ciclismo, ma sopratutto pallavolo
Ftse Mib. Dopo aver toccato il 13 agosto il massimo di periodo a 26.687 punti, l’indice italiano